Cerca

L’Assemblea approva interventi sui piani regolatori ex Cosilam, Roma-Latina e Rieti

Data pubblicazione: 21/06/2023

Tipo Documento: Comunicazione

Settore: Comunicazioni

Numero: 14

Un’Assemblea dei Soci che con coesione ha approvato all’unanimità importanti novità sui Piani Territoriali delle aree industriali ex Cosilam, Roma-Latina e Rieti.

Questa mattina, nella sede della Regione Lazio, si è svolta l’Assemblea Generale che ha visto una vasta partecipazione dei soci. In presenza e da remoto, in tanti tra enti pubblici e privati, hanno partecipando dando il proprio contributo al dibattito e approvato all’unanimità e con condivisione i documenti urbanistici.

Approvata l’adozione del Piano Regolatore ex Cosilam, che permetterà un forte sviluppo industriale attraverso la creazione di quattro macro aree nella zona ex Cosilam: Comparto 1 “Area Parco” costituito dall’area della Valle di Comino che ha una vocazione turistica legata alla immediata vicinanza del Parco Nazionale, con cui si combina una valenza paesaggistica di prestigio. Comparto 2 “Area logistico – industriale”, rientrano in quest’area quei comuni che svolgono una funzione cuscinetto tra il territorio, locale e nazionale, e lo stabilimento Stellantis, elemento economico di spicco, con cui il territorio interagisce offrendo, tra gli altri, servizi logistici e infrastrutturali. Comparto 3 “Area agricola – artigianale”, l’area si caratterizza per una vasta produzione agricola di prodotti ortofrutticoli di alta qualità. Comparto 4 “Area estrattiva”, in quest’area si individuano i comuni legati al Distretto del marmo di Coreno e dei Monti Ausoni.

Via libera anche alla variante del Piano Regolatore di Passo Corese, con la variante stessa non andrà ad ampliare l’agglomerato industriale di Passo Corese che non prevede un ampliamento ma ne permetterà una rivisitazione per renderla maggiormente attrattiva e consentire nuovi insediamenti produttivi. La variante è stata determinata da due motivi principali, il primo di carattere meramente urbanistico e il secondo legato alle nuove esigenze del mercato della logistica.

Le modifiche al piano sono scaturite dalla necessità di allineare il progetto delle opere di urbanizzazione. Con le modifiche apportate, la viabilità, i parcheggi ed i fossi sono correttamente posizionati nelle tavole del Piano regolatore permettendo il recupero a superficie produttive di quelle che vengono chiamate “aree bianche”. Un altro aspetto particolarmente importante riguarda la necessità di adeguare le dimensioni dei lotti alle reali esigenze del mercato immobiliare della logistica. Con la variante adottata dall’Assemblea dei Soci l’agglomerato industriale di Passo Corese diventerà ancor più attrattivo.

Approvata anche la variante al Piano regolatore dell’area ex Roma-Latina.

Tutti i punti sono stati approvati all’unanimità dei presenti.

«L’adozione di questi documenti relativi ai piani regolatori era molto attesa da tutto il territorio ex Cosilam, Rieti e Roma-Latina – ha affermato il Presidente del Consorzio Industriale del Lazio Francesco De AngelisCon quest’approvazione rendiamo il nostro territorio sempre più forte con strumenti e norme sempre più rispondenti alle esigenze di mercato. Oggigiorno lo sviluppo deve avere una specificità, bisogna incrementare le peculiarità delle singole aree per fare in modo che quei tratti distintivi diventino un valore aggiunto, un punto d’eccellenza, uno strumento per favorire la crescita economica. Questo è l’obiettivo che come Consorzio industriale del Lazio stiamo continuando a perseguire e che vogliamo portare avanti. In questa direzione ci sono anche gli altri progetti che il Consorzio sta sviluppando. Iniziative di innovazione e miglioramento infrastrutturale che andranno ad unirsi a quelle di promozione territoriale. Un lavoro che stiamo portando avanti in comune accordo con tutti i soci che oggi hanno partecipato all’Assemblea e che con un fronte comune e unito hanno approvato i punti».

L’Assemblea approva interventi sui piani regolatori ex Cosilam, Roma-Latina e Rieti

Data creazione: 21/06/2023

Data ultimo aggiornamento: 11/07/2023

Comunicazioni e Avvisi correlati

Premio Pino e Amilcare Mattei, proclamati i vincitori tra i laureati
Comunicazioni – Comunicazioni 06/06/2024
Proclamati i vincitori della settima edizione del Premio Pino e Amilcare Mattei. In mattinata, nel corso della cerimonia organizzata nella sala consiglio del Rettorato di Cassino, sono stati consegnati i riconoscimenti alle migliori tesi di laurea.
Premio Pino e Amilcare Mattei, vince la scuola media di Coreno Ausonio
Comunicazioni – Comunicazioni 27/05/2024
La classe 3A di Coreno Ausonio si è aggiudicata la settima edizione del . Questa mattina, nella Sala Consiglio del Rettorato di Cassino, la Vice Presidente della Regione Lazio Roberta Angelilli ha proclamato i vincitori di quest’anno alla presenza del Commissario del Consorzio Industriale del Lazio prof. Raffaele Trequattrini e del Magnifico Rettore dell’Università di Cassino prof. Marco Dell’Isola.
Collaborazione pubblico-privato, nuovo autobus a Colfelice. Il plauso del Commissario Trequattrini
Comunicazioni – Comunicazioni 23/05/2024
Un nuovo autobus dedicato al trasporto scolastico per promuovere e portare avanti il principio, imprescindibile, della sicurezza. Questa mattina il Commissario del Consorzio Industriale del Lazio ha preso parte alla cerimonia organizzata presso il Comune di Colfelice per la consegna del mezzo di trasporto frutto della collaborazione pubblico-privato tra l’Amministrazione comunale e il Dealer Iveco Romana Diesel.

Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Accedi all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare.

Privacy policycookies